BOOK NOW! 
logo

facebook
tripadvisor
instagram
whatsapp

Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet

Subscribe to our newsletter! 
BOOK NOW!
logo
blog

LO SMACAFAM
Gastronomia, cucina trentina, piatti tipici, gastronomia , piatti poveri,

LO SMACAFAM

Martina

2021-08-16 10:00

Lo smacafàm, piatto povero tipico della tradizione trentina.

DAI FRANCHI AI PRINCIPI VESCOVI
Storia, trentino, storia del trentino, principi vescovi,

DAI FRANCHI AI PRINCIPI VESCOVI

Martina

2021-08-12 11:16

Dai Franchi ai Principi Vescovi - breve storia del Trentino

GLI SPATZLE O GNOCCHETTI TIROLESI
Gastronomia, trentino, piatti poveri, tradizione trentina, ricette trentine, ricette tipiche, gastronomia trentina, ricette tradizionali, spatzle, gnocchetti tirolesi, spinaci, barbabietole, ricette con spinaci, ricette con barbabietola,

GLI SPATZLE O GNOCCHETTI TIROLESI

Martina

2021-12-27 09:00

Gli spatzle o gnocchetti tirolesi sono un altro piatto tradizionale, povero e gustosissimo che arricchisce le tavole del Trentino. Di derivazione tiro

DOLCI DI NATALE - IL ZELTEN
Gastronomia, Natale, trentino, val di non, cucina trentina, dolci trentini, gastronomia trentina, natale in val di non, dolci tipici, frutta secca,

DOLCI DI NATALE - IL ZELTEN

Martina

2021-12-20 09:00

Uno dei dolci di Natale per eccellenza nella tradizione trentina è il zelten. Diverso per consistenza e aspetto da quello altoatesino, nella versione

LA TORTA DI MELE
Gastronomia, tortiei tortelli patate piatto tipico gastronomia trentino piatto povero tradizione fritto, trentino, mele, val di non, cucina trentina, tradizione trentina, valli del noce, val di sole, ricette trentine, dolci trentini, torta, gastronomia trentina, ricette con le mele, torta di mele,

LA TORTA DI MELE

Martina

2021-11-15 09:05

Un grande classico della cucina trentina, la torta di mele è un comfort food che raggiunge il massimo del gusto nel periodo della raccolta, quando le

L'ALBERO DI NATALE DEL MONTE DI CLES
Curiosità, Natale, trentino, val di non, tradizioni trentine, natale in trentino, albero di natale, monte peller, famiglia micheli, giuseppe micheli, bruno micheli, cles, monte di cles, natale in val di non,

L'ALBERO DI NATALE DEL MONTE DI CLES

Martina

2021-11-08 09:00

Chi vive in val di Non sa bene di cosa si parla quando si nomina l'albero di Natale del "monte di Cles", e sicuramente molti turisti hanno notato ques

Gastronomia, tortiei tortelli patate piatto tipico gastronomia trentino piatto povero tradizione fritto, mele, piatto povero, cucina trentina, tradizione trentina, gastronomia trentina, golden delicious, ricetta vegetariana, frittelle di mela, frittelle di mele, ricette con le mele,

LE FRITTELLE DI MELE

Martina

2021-11-01 09:00

Le frittelle di mele

Curiosità, trentino, storia del trentino, val di non, tradizioni trentine, desmalgiada, desmontegada, monteson, alpeggio, pascolo, mondo contadino, antichi mestieri,

LA DESMALGIADA, L'ALPEGGIO, LA MONTESON

Martina

2021-10-25 10:00

La desmalgiada, l'alpeggio, la monteson

Gastronomia, trentino, gastronomia, piatto povero, val di non, piatti tipici, ricette trentine, ricette tipiche, polenta, polenta smalzada, polenta carbonera, polenta e funghi, farina di mais, mais bianco, gastronomia trentina,

LA POLENTA

Martina

2021-10-18 10:00

Tra i molti piatti tipici e poveri della tradizione trentina, sicuramente un posto importante è occupato dalla polenta. Piatto nordico per eccellenza,

Storia, trentino, storia del trentino, austria, napoleone, maria teresa, asburgo,

AUSTRIA, BAVARIA, FRANCIA: TRA IL 1700 E IL 1800

Martina

2021-10-11 10:00

Il Trentino tra il 1700 e il 1800

Storia, trentino, storia del trentino, val di non, san romedio, architettura, arte, basilica, eremo, santa lucia, martiri d'anaunia, sisinio martirio e alessandro, san biagio, sanzeno, senale, madonna di senale,

GLI EDIFICI RELIGIOSI IN VAL DI NON

Martina

2021-10-03 10:00

Breve descrizione di alcuni importanti edifici religiosi della val di Non

LA TORTA DA FRIGOLOTI
Gastronomia, trentino, val di non, gastronomia , ricette antiche, ricette trentine, ricette tipiche, dolci trentini, frigolotti, torta di frigolotti, torta, trentino da gustare, sapori trentini,

LA TORTA DA FRIGOLOTI

Martina

2021-09-20 10:00

La torta da frigoloti è un dolce tipico e antico della tradizione trentina. La prima ricetta scritta risale infatti al 1700.

IL LAGO DI SANTA GIUSTINA
Curiosità, trentino, storia del trentino, val di non, valli del noce, santa giustina, diga di santa giustina, ponte della mula, ponte dei regai, ponte alto, pont aut, torrente noce, castel cles, conti di cles, doss de pez, plaze di dermulo, ponte di castellaz, eremo di santa giustina, san romedio, rio novella, rio pescara,

IL LAGO DI SANTA GIUSTINA

Martina

2021-09-13 10:00

Il lago di Santa Giustina e i suoi segreti

RICETTE TRENTINE: LA SUPA DA ORZ (MINESTRA D'ORZO)
Gastronomia, trentino, gastronomia, tradizione, piatto povero, piatti tipici, tradizione trentina, minestra d'orzo, orzo, orzetto, ricette antiche,

RICETTE TRENTINE: LA SUPA DA ORZ (MINESTRA D'ORZO)

Martina

2021-09-06 10:00

Uno dei piatti più tipici, antichi e poveri della cucina trentina, la supa da orz o minestra d'orzo la fa da padrona tra le pietanze tradizionali. Per

LE SEGHERIE VENEZIANE NELLE VALLI DEL NOCE
Curiosità, trentino, storia del trentino, val di non, segheria veneziana, repubblica di venezia, tradizione trentina, vecchi mestieri, falegname, lavorazione del legno, valli del noce, val di sole, coredo, val di rabbi, dimaro, segheria,

LE SEGHERIE VENEZIANE NELLE VALLI DEL NOCE

Martina

2021-08-30 10:00

Le segherie veneziane nelle Valli del Noce

GLI STRANGOLAPRETI
Gastronomia,

GLI STRANGOLAPRETI

Martina

2021-08-23 10:00

Altro piatto povero tipico della tradizione trentina, gli strangolapreti sono gnocchi di pane, farina e spinaci che si servono tradizionalmente condit

LA DOMINAZIONE LONGOBARDA
Storia, trentino, longobardi, barbari, invasioni barbariche, necropoli, cristianizzazione, san vigilio, ducati, duchi, carlo magno, franchi, storia del trentino, val di non,

LA DOMINAZIONE LONGOBARDA

Martina

2019-11-17 10:03

Longobardi, i barbari che cambiarono la storia

LO STRUDEL DI MELE
Gastronomia, Natale, trentino, gastronomia, tradizione, strudel, dolci, mele, grappa, renette, golden, piatto povero, pasticceria, pasta fillo, sfoglia, pasta frolla, comfort food, gelato, panna montata, crema inglese, crema pasticcera, zucchero a velo, cucina, nonna,

LO STRUDEL DI MELE

Martina

2019-11-10 08:35

Lo strudel di mele, sovrano indiscusso dell’arte dolciaria trentina, la fa da padrone tra i dolci tradizionali.

I Mercatini di Natale
Curiosità, Natale, mercatino, trentino, Alto Adige, Bolzano, Trento, pergine, levico, fondo, ciaspolada, piazza Walther, feste, regali, regali di natale, artigianato, gastronomia, tradizione,

I Mercatini di Natale

Martina

2019-11-05 22:38

Una delle tradizioni più sentite nella nostra regione è sicuramente quella del mercatino di Natale

I tortiei da patate (tortelli di patate)
Gastronomia, tortiei tortelli patate piatto tipico gastronomia trentino piatto povero tradizione fritto,

I tortiei da patate (tortelli di patate)

Martina

2019-08-05 11:01

La buona cucina è onesta, sincera e semplice.

facebook
tripadvisor
instagram
whatsapp

Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet

Lorem ipsum dolor sit amet

LA DOMINAZIONE LONGOBARDA

2019-11-17 10:03

Martina

Storia, trentino, longobardi, barbari, invasioni barbariche, necropoli, cristianizzazione, san vigilio, ducati, duchi, carlo magno, franchi, storia del trentino, val di non,

LA DOMINAZIONE LONGOBARDA

Longobardi, i barbari che cambiarono la storia

news21-1581350593.pngnecropoli-doss-trento-1581350593.jpgnews22-1581350593.png

Come già detto in un precedente articolo, a partire dal V secolo il territorio del Trentino venne martoriato da una serie di invasioni barbariche provenienti da nord e daest. Solo l’arrivo dei Longobardi nel VIsecolo d.C. riuscì a stabilizzare la situazione. Tuttavia la convivenza non sirivelò facile dal momento che la struttura sociale longobarda si basava su unmodello tribale in cui il villaggio era l’unico insediamento abitativo. Eraguidata da un’aristocrazia formata da maschi adulti liberi e in grado di portarearmi, uomini semiliberi e schiavi. Tutti gli abitanti che non erano proprietariterrieri vennero ridotti in schiavitù ed obbligati a coltivare la terra mentrei territori erano retti da capi guerrieri a cui nel VI secolo venne dato iltitolo di duca. 


Non ci sono molte informazioni su struttura e aspetto degliinsediamenti nonostante siano stati svolti studi approfonditi sui ritrovamenti. La mancanza di insediamenti separati diLongobardi fa supporre che gli stessi si siano insediati nei centri già esistenti integrandosi progressivamente con la popolazione indigena e con lasocietà romana. Molte tra le conoscenze acquisite possono essere ricollegatealle ricerche riguardanti le chiese paleocristiane, che rappresentano un’importantetestimonianza del grado di cristianizzazione del territorio, e dalle necropoli.Durante il primo periodo di dominazione longobarda, le sepolture sono ancora caratterizzateda un rituale pagano testimoniato dal ritrovamento di preziosi corredi funebri (nell’immagine, orecchini facenti parte del corredo della "principessa longobarda" di Civezzano, VII secolo),mentre dopo il VII secolo i Longobardi iniziano a venire inumati secondo ilrituale cristiano-romano. Nel periodo compreso tra il 400 e il 500d.C. siconclude anche il processo di evangelizzazione delle vallate trentine ad operadi diversi esponenti della chiesa, tra cui il vescovo martire e patrono di Trentosan Vigilio, morto durante l’evangelizzazione della pagana val Rendena. 

news21-1581350593.pngnecropoli-doss-trento-1581350593.jpgnews22-1581350593.png











La necropoli longobarda sul Doss Trento


Uno dei più importanti comandanti militari del periodo longobardo fu il duca di Trento, Evin. Nel 580riuscì a sconfiggere l’esercito dei Franchi che minacciavano i confini e a ottenere il controllo sullavalle dell’Adige e alcune valli limitrofe, recuperando anche il territoriodella val di Non, che si era consegnato spontaneamente al controllo franco. Nonostante l’arretratezza della cultura longobarda rispettoa quella romana, la zona del Trentino rimase un territorio di grande importanzastrategica in quanto cuscinetto tra il regno barbarico a sud e il potente regnodei Franchi Merovingi a nord. 


Nei secoli successivi all’invasione, i Longobardiperseguirono una politica di pacificazione con le popolazioni romane e diadesione al cattolicesimo romano. In Trentino invece nel VII secolo il ducaAlachis (o Alahis) mantenne una ferma opposizione a questa volontà del re. La suapolitica aggressiva, contrassegnata da grande ferocia e barbarie, rappresentavala tradizione conservatrice longobarda in contrasto con quella più aperta allacollaborazione con la chiesa ed è considerata tra le cause dell’interventomilitare franco richiesto dal pontefice. Solo l’arrivo di Carlo Magno nel 774 pose fine al dominiolongobardo nella regione, cambiandone anche la struttura politica e sostituendoil titolo di duca con quello di conte. Ciononostante, nella regione delTrentino rimasero forti le influenze sociali e giuridiche longobarde.

news21-1581350593.pngnecropoli-doss-trento-1581350593.jpgnews22-1581350593.png